anritalia.it, sito a carattere storico e non politico

MAIL

ANR HOME

Amedeo Fagiano Gigi Tre Osei

Ennio "Banana" Tarantola

Piloti 2° Gruppo Caccia A.N.R. Aeronautica Nazionale Repubblicana

 

I PILOTI del 2° GRUPPO CACCIA A.N.R.

 

Questa pagina elenca i nomi dei piloti delle tre squadriglie del 2° Gruppo Caccia dell'Aeronautica Nazionale Repubblicana "Gigi Caneppele" (Gigi Tre Osei), "Nicola Magaldi" (Diavoli Rossi) e "Graffer - Bulgarelli" (Gamba di Ferro), che siamo riusciti a reperire nel corso delle ricerche.

La lista è in via di completamento. Per segnalare omissioni o correzioni contattaci a posta@anritalia.it. Grazie!

 

Brevissima cronistoria del reparto

Il secondo gruppo caccia inizia a raggrupparsi nel dicembre 1943 presso la base di Milano Bresso sotto il comando del colonnello Antonio Vizzotto. Quando il 1 marzo 1944 viene ufficialmente costituito il reparto, al comando subentra il Ten. Col. Alessandrini Aldo, per poi passare a Carlo Miani.

Il debutto operativo avviene il 30 aprile 1944 quando quattro FIAT G.55 della squadriglia “Diavoli Rossi” decolla su allarme per intercettare una formazione di bombardieri quadrimotori B-24 che avevano attaccato il campo di Bresso e la vicina officina della Breda. Nella prima azione perde la vita il ten. Nicola Manzitti al quale viene comunque accreditato l’abbattimento di un caccia americano.

Nel mese di maggio il gruppo diventa pienamente operativo e i piloti iniziano un lungo ciclo di operazioni, inizialmente con i caccia di produzione italiana FIAT G.55 per poi passare al caccia tedesco Messerschmitt Bf 109G/K, allo scopo di contrastare l’aviazione anglo-americana sempre più presente e aggressiva sui cieli del centro/nord Italia. Nel corso dei vari combattimenti il reparto registra varie vittorie ai danni dell'aviazione avversaria. Purtroppo anche i cacciatori italiani riportano numerose perdite in termini di materiale e in vite umane.

Negli ultimi giorni del conflitto l’attività del reparto si riduce sensibilmente. Nonostante ciò il 19 aprile 1945, a pochi giorni dalla fine del conflitto, avviene l’ultimo combattimento per il 2° Gruppo Caccia dell’Aeronautica Nazionale Repubblicana nel quale si registra la perdita di ben 5 aerei. Quattro piloti si salvano lanciandosi col paracadute mentre il sergente Renato Patton, anche lui affidatosi al paracadute, perde la vita a causa del malfunzionamento o sabotaggio del dispositivo di salvataggio.

L’attività di volo termina definitivamente il 25 aprile 1945 con la consegna dei caccia Messerschmitt ancora efficienti alle forze tedesche.

(nella foto il s.ten. Rosas Emanuele - archivio Ragatzu Alessandro)

 

COMANDO 2° Gruppo Caccia A.N.R.

 

Ten. Col. VIZZOTO ANTONIO dalla costituzione al marzo 1944

Ten. Col. ALESSANDRINI ALDO dal marzo 1944 al 1 marzo 1945

Magg. MIANI CARLO dal 1 marzo 1945 fino allo scioglimento del reparto avvenuto in data 28 aprile 1945

 

Squadriglia Nucleo Comando

Ten.Col. ALESSANDRINI ALDO

Magg. MIANI CARLO

Cap. MANCINI MASSIMINO (+ 1/7/44)

● Cap. SPIGAGLIA ALBERTO

● S.Ten. BERTI FERNANDO (+15/11/44)

+ = piloti deceduti nel periodo bellico in questione

Galleria Fotografica

Vizzotto Antonio

sopravvissuto alla guerra

(foto web)

 

Miani Carlo

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Marco Petrelli)

Galleria Fotografica

Alessandrini Aldo

sopravvissuto alla guerra

(foto web)

 

Mancini Massimino

deceduto il 1 luglio 1944

(foto archivio Parco Aviazione Rimini)

 

1^ - 4^ squadriglia CANEPPELE

Distintivo "Gigi Tre Osei". Stemma già del 150° Gruppo Caccia R.A.

 

Comandante  Ten., Cap. dal 7/11/44 DRAGO UGO (7 nero)

Piloti (in ordine alfabetico)

S.Ten. ABBA ALESSANDRO

Ten. BETTI BRUNO (8 nero)

Serg. Magg. BALDI LORIS (17 nero)

Serg. BENZI GUALBERTO (11 nero)

Serg. BAGNARI GIUSEPPE

Ten. CAMAIONI ANTONIO

M.llo CAVAGNINO GIOVANNI  (16 nero)

Serg. Magg. CAVAGLIANO CARLO (12/19 nero)

Serg. Magg. CAMERANI STEFANO (9 nero)

S.Ten. FAGIANO AMEDEO (1 nero)

Ten. FISSORE ALFREDO + 12/7/44 Anossia

Ten. GIORIO LUIGI MARIO + 2/04/45 – 13 nero

S.Ten. LUZIANI ALBERTO + 25/06/44 avaria (2 nero)

Serg. Magg. MINARDI GUIDO + 26/5/45 (g.finita)

M.llo MINGOZZI RENATO (6 nero)

Serg. Magg. MARIN LUIGI

Ten. MANETTI (18 nero)

Serg. Magg. MAZZI SERGIO

S.Ten. ORSOLAN SERGIO + 25/05/44

Serg. Magg. PASSUELLO PIETRO (14 nero)

Serg. Magg. PEZZIA MARIO

Ten. SARTI ARISTIDE + 2/4/45

S.Ten. SQUASSONI FELICE

Serg. Magg. TORRE GIUSEPPE

Serg. Magg. UNGARELLI AGOSTINO

Ten. VALENZANO RAFFAELE (3 nero)

M.llo VIGNOLI LUIGI (Ferruccio)

Serg. ZANETTI ANTONIO (2 nero)

Serg. ZERINI WLADIMIRO + 3/3/45

 

S.Ten. Medico GALDINI SALVATORE

Dr. CAMINO

+ = piloti deceduti nel periodo bellico in questione

Per segnalare omissioni o errori contattaci a posta@anritalia.it. Grazie!

Galleria Fotografica

Drago Ugo

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Giorgio Apostolo)

 

Baldi Loris

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Claudio Costa)

 

Fagiano Amedeo

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Paolo Pesaresi)

 

Valenzano Raffaele

sopravvissuto alla guerra

(foto web)

Galleria Fotografica

Cavagliano Carlo

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Giorgio Apostolo)

 

Giorio Luigi Mario

deceduto il 2 aprile 1945

(foto archivio Roberto Mantiero)

 

Orsolan Sergio

deceduto il 25 maggio 1945

(foto archivio Nino Arena)

 

Sarti Aristide

deceduto il 2 aprile 1945

(foto web)

 

2^ - 5^ squadriglia MAGALDI

Distintivo "Diavolo Rosso", già del 6° St. R.A. e oggi 6° Stormo A.M.I.

 

Comandante  Cap., Magg. da marzo 45 BELLAGAMBI MARIO

Piloti (in ordine alfabetico)

Ten. ANDALO’ LUIGI

S.Ten. AGNOLETTO FRANCO

Ten. AMBROSINO VINICIO + 16/11/44

Serg. Magg. ANCILLOTTI ROLANDO

Ten. BIASI TIBERIO + 31/10/44

S.Ten. BRINI PIETRO ENRICO + 20/01/45

Ten. CAPALDO RAFFAELE

S.Ten. CAROZZO LEONIDA

M.llo. CAMILLI FRANCO

Serg. CAIMI LUIGI

Serg. CUSMANO PIETRO + 3/3/45 (G6 0-8 giallo)

Serg. CATTANEO VITO

Ten. DE MASELLIS LUIGI + 8/02/45 incidente

Ten. DI FIORINO RAOUL

S.Ten. DINALE GIANFRANCO

Ten. FILIPPI FAUSTO + 23/01/45

Serg. Magg. FORNACI FAUSTO + 6/02/45

Serg. Magg. FELICIANI LUIGI + 21/7/44

M.llo. GIRACE ITALO

S.Ten. LONGHINI MAX ANTONIO + 16/11/44

Ten. MANZITTI NICOLA + 30/4/44

M.llo. MAZZANTI GUIDO Sergio

Serg. MARGONI LUIGINO + 2/04/45

Serg. MARTELLI ODDONE

Serg. Magg. NERI GIULIANO in realtà BRIGLIA ARMANDO (5 giallo)

Ten. PALERMI ELVIO + 5/7/44

S.Ten. PEDENOVI LUCIANO

Ten. PIGNATTI DI MORANO VITTORIO + 25/7/44

Ten. PIOLANTI MICHELANGELO + 2/04/45

Serg. PIOVOSI BRUNO (Benito?)

Serg. Magg. PRIOTTO FILIPPO

S.Ten. ROSAS EMANUELE

M.llo. REDAELLI GIUSEPPE

Serg. Magg. SANTUCCIO LUIGI + 14/7/44

Ten. SPRECA “Nando” FERDINANDO + 2/4/45

M.llo. SACCCANI ELVIO  + 21/06/44 incidente

Serg. Magg. SANSON ATTILIO

Ten. TRAMONTINI CESARE

Serg. Magg. TALIN LEO + 19/10/44

Serg. Magg. VERONESI MARIO         

M.llo VARACCA MARIO (10 giallo)

+ = piloti deceduti nel periodo bellico in questione

Per segnalare omissioni o errori contattaci a posta@anritalia.it. Grazie!

Galleria Fotografica

Bellagambi Mario

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Giorgio Apostolo)

 

Filippi Fausto

deceduto il 23 gennaio 1945

(foto archivio Filippi Fausto)

 

Brini Pietro Enrico

deceduto il 20 gennaio 1945

(foto archivio Roberto Gentilli)

 

De Masellis Luigi

deceduto l'8 febbraio 1945

(foto archivio Roberto Gentilli)

 

Galleria Fotografica

Rosas Emanuele

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Ragatzu Alessandro)

 

Biasi Tiberio

deceduto il 31 ottobre 1944

(foto archivio Ragatzu Alessandro)

 

Longhini Max Antonio

deceduto il 16 novembre 1944

(foto archivio Famiglia Longhini)

 

Fornaci Fausto

deceduto il 6 febbraio 1945

(foto archivio Roberto Gentilli)

 

3^ - 6^ squadriglia GRAFFER

Distintivo "Gamba di Ferro". Stemma già del VI° Gruppo dell'Aviazione Legionaria e poi del 9° Gruppo, 4° Stormo R.A.

Comandanti  Ten. GIANELLI GIUSEPPE fino al 13 luglio 1944

                     Ten., Cap. (14/07/44) LUCCARDI GUIDO dal 14 luglio 44 (7 bianco)

Piloti (in ordine alfabetico)

M.llo ALBERTARELLI FRANCO

Serg. ARCHIDIACONO RAFFAELE + 2/04/45

Ten. BAINO ROBERTO  ?

Serg. BARIANI GIOVANNI  ?

S.Ten. BENVENUTI ALBERTO  ?

Serg. Magg. BIANCHINI GIACOMO

M.llo BOLZONI ROMANO + 29.06.1944

Serg. Magg. BONATO FILIPPO

Ten. BONARA LEANDRO + 12/02/45

Ten. BRAMATO ENNIO (9 bianco)

Ten. CAVANESE ENRICO + 31/10/44

M.llo COVRE TULLIO

M.llo CIMINO ALFREDO + 8/02/45

Ten. CUCCURULLO

S.Ten. DELL’ACQUA EZIO

S.Ten. DI SANTO GIUSEPPE         

M.llo DESIDERI GIUSEPPE + (30/7/44)

Ten. FERRERO ERMETE (12 bianco)

M.llo FUMAGALLI MARIO

S.Ten. GAMBERINI GINO + 24/06/44 inc.

M.llo - S.Ten. GALETTI ARTIDORO (6 bianco)

M.llo GORGONE GUGLIELMO Giuseppe + 10/05/44

Ten. KELLER ERNESTO

Ten.  MANCINI GIOVANNI + 16/07/44

M.llo MORATTI GIUSEPPE

S.M. PACINI GIUSEPPE + 10/11/44 (2 bianco)

Serg. Magg PATTON RENATO + (19.04.1945)

M.llo PISARRI TOMMASO

Serg. POLUZZI LUIGI

Ten. POLLO ENRICO (Luigi)    

Serg. QUASSO RENATO (Domenico) (8 bianco)

Serg. SALETTI DINO RENATO + 7/7/44  

M.llo SECCHI PIETRO (Pierino) + 5/7/44 

Serg. STELLA FRANCO

Serg. Magg. SGUBBI UGO + 20/7/44

Serg. TAMPIERI ANTONIO

Ten. VOLPI ALBERTO (5 bianco)

Serg. Magg. ZANARDI FERDINANDO.

S.Ten. ZUCCONI DOMENICO  ?

+ = piloti deceduti nel periodo bellico in questione

 

PILOTI DA VERIFICARE

CAPUANO  NICOLA

CASCONE GIUSEPPE

DE ROSSI MASSIMO

DI CARLO ROSARIO +

FACCHINETTI ANTONIO

S.Ten MAUCCHI GIUSEPPE

MARRA GINO

 

Per segnalare omissioni o errori contattaci a posta@anritalia.it. Grazie!

Galleria Fotografica

Giannelli Giuseppe

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Giorgio Apostolo)

 

Patton Renato

deceduto il 19 aprile 1945

(foto web)

 

Bonara Leandro

deceduto il 12 febbraio 1945

(foto archivio Nino Arena)

Galleria Fotografica

Luccardi Guido

sopravvissuto alla guerra

(foto archivio Museo Castello S. Pelagio)

 

Pignatti Vittorio

deceduto il 25 luglio 1944

(foto archivio Giorgio Apostolo)

 

Desideri Giuseppe

deceduto il 30 luglio 1944

(afoto rchivio Nino Arena)

 

Aeronautica Nazionale Repubblicana 1943 - 1945

anritalia.it - Copyright © 2018/2019 - Immagini e contenuti di queste pagine sono di proprietà di Paolo Pesaresi o dei rispettivi autori

La riproduzione è vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale senza il consenso scritto dell'Autore e dei Titolari del sito.

Sono consentiti i link da altri siti o dai social media con citazione della fonte