Ennio Tarantola maresciallo pilota Regia Aeronautica e Aeronautica Nazionale Repubblicana

 

     

 

PRESENTAZIONE

Dare vita ad un sito web con le maggiori notizie legate ad uno dei tanti eroi che hanno combattuto per difendere il nostro Paese non è stata cosa facile. Tuttavia sia in letteratura storiografica sia grazie la preziosa e fattiva collaborazione del Comandante Pilota Col. Roberto Azzolin del 5° Stormo di Cervia, gli Autori hanno potuto ricostruire alcuni spaccati delle imprese di uno di questi che, per la sua audacia e per l'abilità indiscussa, viene ripetutamente citato dagli storici e appassionati del settore. Il Maresciallo Pilota Ennio Tarantola, col suo Macchi C.202 Folgore dalla caratteristica scritta sul musetto "Dai Banana!" è stato sicuramente un eroe.

 

Nato a Como il 19.01.1915, Tarantola ha partecipato alla Guerra di Spagna e alla Seconda Guerra Mondiale nelle fila della Regia Aeronautica fino alla data dell'armistizio. Dopo l'8 settembre 1943 si arruola nell'Aeronautica Nazionale Repubblicana, squadriglia "Montefusco-Bonet" per difendere i cieli italiani dalla massa di bombardieri e caccia anglo americani.

Tarantola, asso con undici vittorie aeree individuali oltre ad altre ottenute in collaborazione,  è stato decorato con 4 medaglie d'argento al valore militare e 2 di bronzo.

Dopo il conflitto è entrato a far parte della Pattuglia Acrobatica come solista volando sui Fiat G-46, Fiat G-59 e de Havilland DH.100 Vampire, ed è restato nell'Aeronautica Miliare fino alla pensione. Ha vissuto a Cesenatico fino alla morte avvenuta il 31 luglio 2001.

Tarantola amava ricordare: "... appena staccate le ruote da terra il grado non contava più niente, contava solo chi era più bravo...".

 La Redazione, 1 settembre 2001

 

MARESCIALLO PILOTA REGIA AERONAUTICA E AERONAUTICA NAZIONALE REPUBBLICANA ENNIO TARANTOLA

- Sito ideato da Sandro Brina e Paolo Pesaresi. Sito realizzato e curato da Paolo Pesaresi. Sito on-line dal 01.09.2001 - Copyright © 2001/2018. Tutti i diritti sono riservati -

 

INFO: questo sito non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare". Gli aggiornamenti, effettuati senza scadenze predeterminate, consistono in migliorie e/o approfondimenti a quanto già pubblicato.